.
Annunci online

BlakAngel
29 gennaio 2007
Provocatori.

Dicono che il campionato di calcio ha perso d’interesse quest’anno, è noioso, perché l’inter non ha rivali (beh dopo 18 anni diamogli un attimo di respiro poveri), a tal punto che la Snai ha deciso di pagare prima le quote per la vittoria dello scudetto.

E allora di che parlano le trasmissioni sportive?

Di Materazzi che giura e spergiura (per la duecentesima volta dall’inizio del campionato) di non aver provocato il giocatore della Samp, fatto stà che è sempre lui che si trova in queste situazioni sarà un caso??

In settimana Lippi ha spiegato di non poter ripetere assolutamente le osservazioni che  il Signor Materazzi aveva fatto sulla sorella di Zidane.

Ma non era una provocazione nei confronti di Zizou, assolutamente NO!

Cretino il giocatore di turno che cade nelle provocazioni di questo Signore.

Oddio io penso con orrore che presto il suddetto giocatore sarà insignito della carica di Ambasciatore dell’Unicef!!!!!!

E’ un po’ come dare il nobel per la pace a Bin Laden! Ma si sa la coerenza non appartiene a questo paese.

Ma di provocatori ce ne sono a iosa.

Per esempio il signor Farhad Re che ha inaugurato la settimana dell’Alta Moda a Roma. Lo stilista ha pensato bene di far sfilare modelli /e con magliette con su scritto “I LOVE DRUGS” , “I LOVE PROZAC” ed altre idiozie del genere, ma la cosa più cretina è stata far sfilare la nipotina di 4 anni, Greta, con una maglietta (o t-shirt fa più fashion) con su scritto “I LOVE DIET”.

Fahrad Re ha affermato:

«Con questa provocazione volevo dire che si può amare ogni cosa, anche sbagliata, o sbagliando»

Sia ben chiaro che la provocazione non è stata fatta per farsi pubblicità come qualche maligno (IO) ha pensato, ma per dare un messaggio chiaro.

Tutto questo mentre la povera Melandri s’impegnava affinché non sfilassero le taglie 38 in passerella.

Povera Giovanna ci deve essere rimasta malissimo!!




permalink | inviato da il 29/1/2007 alle 15:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

Non riesco a tenere strette le cose che più mi emozionano al mondo,
le persone che amo più al mondo, mi ha detto.
È una follia, mi rendo conto, e l’ho studiata per anni, non credere,
per anni ne ho ricercata l’origine, mi ha detto. Ho scavato, scavato e scavato.
Pensa che sono giunto, almeno credo, fino al mio stadio prenatale, ma nemmeno lì,
sai, mi ha detto, nemmeno lì ho trovato una spiegazione convincente, e senza una
spiegazione convincente non si può scovare nemmeno un rimedio duraturo.
E adesso che ho capito che tu sei la persona più importante della mia vita,
non so proprio come farò, mi ha detto lasciandomi”.

"il piccolo libro degli addii" L. Regagnin





 

Bacino bacetto
presto vai a letto
sogna la fatina
e ci vediamo domattina. (OMBRA)

   













 

my pet!



IL CANNOCCHIALE